Unità Operativa Semplice Salute Mentale e Riabilitazione età Evolutiva 1° Distretto

Competenze
  • Diagnosi e trattamento dei disturbi neurologici,neuropsicologici,psichiatrici;
  • Diagnosi e trattamento dei disturbi psicologici
  • Riabilitazione motoria, del linguaggio,dell’apprendimento, dell’autonomia;
  • Interventi per l’integrazione scolastica dei minori disabili;
  • Counselling e trattamento sociale;
  • Mediazione familiare;
  • Interventi richiesti dalle istituzioni giudiziarie;
  • Studio e monitoraggio per ADHD;
  • Centro diurno terapeutico per i disturbi di sviluppo in età prescolare;
  • Studio e monitoraggio delle patologie dello spettro autistico.

 

 

Unità Operativa Semplice Salute Mentale e Riabilitazione età Evolutiva 2° e 3° Distretto

Competenze
  • Diagnosi e trattamento di disturbi neurologici, psichiatrici, psicologici, di sviluppo neuromotorio e del linguaggio;
  • valutazione logopedica e neuromotoria;
  • terapie riabilitative (logoterapia, rieducazione neuromotoria);
  • psicoterapia individuale e familiare;
  • interventi di sostegno alla genitorialità;
  • interventi e certificazioni per minori disabili (0 -18);
  • consulenza alle scuole: certificazioni per il sostegno scolastico e per richiesta AEC, elaborazione diagnosi funzionale, partecipazione ai GLH;
  • screening dei disturbi di apprendimento;
  • interventi di educazione alla salute;
  • attività di prevenzione rivolta a singoli o a gruppi su progetti specifici in ambito scolastico;
  • collaborazione con il Tribunale per i Minorenni e Ordinario secondo specifici protocolli di intesa.

 

Unità Operativa Semplice Salute Mentale e Riabilitazione età Evolutiva 4° Distretto

Competenze

Il termine minori comprende la fascia di età da 0 a 18 anni.
Le attività sanitarie e socio-sanitarie (queste ultime sono erogate in modo integrato con il Comune di Roma e/o il I, II, III e IV Municipio) previste sono le seguenti:

  • Diagnosi e eventuale terapia farmacologica;
  • valutazione logopedica;
  • consulenza individuale e familiare;
  • interventi di sostegno alla genitorialità;
  • interventi e certificazioni per minori disabili (0 -18);
  • consulenza alle scuole: certificazioni per il sostegno scolastico e per richiesta AEC, elaborazione diagnosi funzionale, partecipazione ai GLH;
  • screening dei disturbi di apprendimento;
  • collaborazione con il Tribunale per i Minorenni e Ordinario secondo specifici protocolli di intesa
  • decreto 39.

 

Copyright 2014