Associazione Culturale

Ambito: culturale in ambito pedagogico e formativo

 

OBIETTIVI

L’Associazione Culturale Over Us è stata fondata nel novembre 2013 e nasce dall’incontro di 4 socie fondatrici che vantano una decennale esperienza in ambito pedagogico e formativo, e nella gestione di progetti complessi a livello territoriale e nazionale.

 

ESPERIENZE E PROGETTI

L’associazione ha avviato laboratori per la produzione di cortometraggi all’interno di 3 Istituti Comprensivi nella città di Roma (I.C. Monte Zebio, I.C. Parco della Vittoria, I.C. Rizzo), per un totale di 8 classi coinvolte (200 alunni ca). Il progetto è stato realizzato nell’a.s. 2013-2014.

A Novembre 2013 l’Associazione ha partecipato, in qualità di partner, alla realizzazione di un  progetto di ricerca attiva proposto dall’Istituto Comprensivo Via Monte Zebio, capofila di rete, e finanziato dal Ministero dell’Istruzione (MIUR) per le Misure di Accompagnamento con la finalità di promuovere nelle istituzioni scolastiche statali e paritarie dell’infanzia e del primo ciclo un processo sistematico di riflessione, formazione e ricerca sullo sviluppo delle otto competenze chiave di cittadinanza europea. Il progetto è stato realizzato nell’a.s. 2013-2014.

Ad Aprile 2014 l’Associazione ha vinto il bando “Scuole on Demand” della Regione Lazio per l’avviamento e la realizzazione del progetto “CineAmando: lo sviluppo della persona attraverso il cinema” in tre istituti comprensivi (I.C. Regina Margherita, I.C. Monte Zebio, I.C. Settembrini) del territorio romano (con classi appartenenti a scuola primaria e secondaria di 1° grado e con il coinvolgimento di un totale di 250 alunni ca). Il progetto ha come finalità lo sviluppo del potenziale dei bambini attraverso la produzione di cortometraggi e spot. Partner di questo progetto è l’ADI, Associazione Docenti e Dirigenti Scolastici Italiani, che condividendo la valenza formativa delle attività proposte e cogliendone l’innovatività, si è resa disponibile a supportare il progetto mettendo a disposizione i propri canali informativi per la diffusione e la condivisione su territorio nazionale dell’iniziativa formativa. Il progetto è in corso di realizzazione.

Ad Aprile 2014 il cortometraggio dal titolo Gemelli Diversi, realizzato dall’Associazione e dagli alunni della scuola secondaria di primo grado I.C. Parco della Vittoria (Docente Referente: Roberta Geremia), è stato premiato come vincitore per il Concorso “Legalità e cittadinanza economica” 2013-2014 dall’USR Lazio.

A Dicembre 2014 l’Associazione ha ricevuto l’incarico, in qualità di partner, per la realizzazione di un  progetto di ricerca attiva proposto dall’Istituto Comprensivo Via Monte Zebio, capofila di rete, e finanziato dal Ministero dell’Istruzione (MIUR) per le Misure di Accompagnamento con la finalità di promuovere nelle istituzioni scolastiche statali e paritarie dell’infanzia e del primo ciclo un processo sistematico di riflessione, formazione e ricerca sullo sviluppo delle otto competenze chiave di cittadinanza europea e sulla stesura del profilo dello studente. Il progetto è in corso di realizzazione (a.s. 2014-15) e include l’intero arco dell’obbligo scolastico (infanzia, primaria, secondaria di I e di II grado)

 

I progetti realizzati dall’Associazione e finanziati dai diversi Enti coinvolgono oltre 1100 alunni in diverse fasce di età così suddivisi:

75 bambini (3-6 anni) nella scuola dell’infanzia comunale (due sezioni) e statale (una sezione)

756 bambini (6-10 anni) nella scuola primaria

325 bambini (10-13 anni) nella scuola secondaria di primo grado

Le metodologie didattiche utilizzate, in ottica costruttivista, in tutti percorsi laboratoriali sono:

  • fondate sulla visione centrale del bambino nel contesto sociale (co-working) e di apprendimento 
  • innovative perché attraverso tecniche specifiche stimolano la partecipazione attiva e spontanea dei discenti
  • coerenti con le indicazioni espresse dalla Comunità Pedagogico-Scientifica
  • adeguate alle nuove abilità comunicative apprese in modo istintivo dai bambini
  • testate su numerosi cicli scolastici in tutti gli ordini della scuola dell’obbligo

 

OVER US E LA NEUROPSICHIATRIA INFANTILE

L'associazione - a chiara vocazione pedagogico-formativa - ha un naturale interesse per il completo sviluppo dei bambini e ragazzi e dedica un'attenzione particolare alla fruibilità dei suoi contenuti da parte di tutti. Attraverso il lavoro di rete, è interessata a sviluppare progetti con specificità di ricerca in questo ambito, per portare valore aggiunto al proprio lavoro.

 

LE FONDATRICI

Anna Lisa Micci

Psicologa, psicoterapeuta, dottore di ricerca in psicologia Clinica Dinamica e dello Sviluppo presso l’Università La Sapienza di Roma. Dal 2001 al 2010 ha svolto in modo continuativo lezioni universitarie presso le cattedre di Psicodinamica delle relazioni familiari della prof.ssa Marisa Malagoli Togliatti e di Tecniche di osservazione delle relazioni familiari della prof.ssa Silvia Mazzoni, con le quali ha svolto diversi progetti di ricerca COFIN, Ateneo e Facoltà:

  • MIUR 2000 Soggetti in evoluzione nel contesto delle relazioni famigliari: il sostegno alla genitorialità e la tutela della persona del minore, coordinatore scientifico: Marisa Malagoli Togliatti;
  • PRIN 2006 Condivisione della genitorialità e interventi di sostegno, coordinatore scientifico: Marisa Malagoli Togliatti;
  • Ateneo 2003 Criteri di valutazione dell’idoneità genitoriale nelle cause di separazione e divorzio, responsabile della ricerca: Marisa Malagoli Togliatti;
  • Ateneo 2004 Conflittualita' e violenza nella coppia e in famiglia: fattori di rischio e di protezione responsabile della ricerca: Cesare Massimo Giuseppe Bianca;
  • Ateneo 2006 L’affidamento condiviso, responsabile della ricerca: Salvatore Patti;
  • Ateneo Federato 2007 L’affidamento condiviso: l’orientamento di giudici ed consulenti tecnici in diversi Tribunali Nazionali, responsabile della ricerca: Marisa Malagoli Togliatti;
  • Facoltà 2003 I criteri dello psicologo nelle consulenze tecniche di ufficio, responsabile della ricerca: Marisa Malagoli Togliatti;
  • Facoltà 2004 Tutela del minore e criteri di valutazione dell’idoneità genitoriale secondo i giudici del T.O. e C.T.U., responsabile della ricerca: Marisa Malagoli Togliatti;

Facoltà 2006 Affido condiviso: nuove prospettive per il lavoro clinico dei Consulenti tecnici di ufficio, responsabile della ricerca: Marisa Malagoli Togliatti

Formatrice in diverse scuole di alta formazione post-laurea, quali l’Istituto Random ed il Sole24Ore, ha formato dal 2003 al 2006, 100 docenti ca delle scuole primarie e secondarie di I° grado della Provincia di Latina, attraverso un progetto finanziato della Regione Lazio. Dal 2004 al 2006 ha effettuato sportelli e interventi in classe in 4 istituti comprensivi della provincia di Latina e 2 scuole dell’infanzia coinvolgendo 120 bambini nella scuola d’infanzia e oltre 550 bambini nelle scuole primarie e secondarie di primo grado.

E’ co-fondatrice di EMME, società specializzata sulla consulenza organizzativa e l'assessment del potenziale delle risorse sui temi dello sviluppo della mente imprenditoriale, della creatività e dell'innovazione e sulla formazione generativa. Ha ultimato il percorso di formazione per acquisire il titolo di Didatta del Centro Studi di Terapia Familiare Relazionale (esame finale maggio 2014: giudizio ottimo)

 

Cristina D’Amico

È docente da 18 anni di cui 3 anni nella scuola dell’infanzia statale con il progetto Lingue 2000 del MIUR come specialista di lingua inglese, 7 nella scuola paritaria Suore Agostiniane, piazza Cavour Frosinone come specialista di educazione musicale e 8, a tempo indeterminato, nella scuola primaria IC Monte Zebio di Roma. Ha realizzato la lezione in educazione alimentare per il progetto Mused del MIUR, sviluppato dall’Università Sapienza di Roma, in qualità di docente di scuola primaria (http://mused.uniroma1.it/lezioni/educazionealimentare/introduzione.html). È responsabile del dipartimento di lingue L2 presso Istituto Comprensivo Via Monte Zebio e ha partecipato a progetti europei sulla piattaforma europea E-Twinning. Collabora da anni con la St. John’s University e con Accent University of California. Ha conseguito il Master in Comunicazione d’Impresa, presso l’Istituto “E. Cogno e Associati” di Roma, in seguito al quale ha collaborato con Melania Santoro nella cura e realizzazione di laboratori per bambini sugli spot pubblicitari. Ha conseguito il diploma di laurea in Scienze dell’educazione presso università LUMSA, Roma (con votazione 106/110 ad Aprile 2014).

 

Maria Carmela Santoro

È docente, a tempo indeterminato, di scuola primaria da 17 anni. Ha frequentato corsi di aggiornamento relativi alla didattica per competenze e alla valutazione. Esperta in VISUAL realizza da anni percorsi formativi con bambini e ragazzi volti alla realizzazione di cortometraggi. Ha frequentato un corso da documentarista presso Sentieri Selvaggi. Ha conseguito la laurea in scienze dell'Educazione presso l'università di Roma Tre, con il massimo dei voti, discutendo la tesi in didattica e ponendo al centro la sua esperienza insegnando con il film. Ha conseguito il master di II° livello in Leadership e Management in Educazione. Dirigenza scolastica e governo della scuola.

 

Mariaemma Bove

Economista e consulente aziendale sul tema dell’innovazione e del cambiamento da 13 anni. Formatrice in diverse scuole di alta formazione post-laurea (Sole 24 Ore, Luiss Guido Carli, MEUM) e scuole di formazione aziendale (ENEL, Poste Italiane, ABI,…). Co-fodatrice di Emme, società specializzata sulla consulenza organizzativa e l'assessment del potenziale delle risorse sui temi dello sviluppo della mente imprenditoriale, del co-working, della creatività e dell'innovazione e sulla formazione generativa. Ha seguito come responsabile progetti di innovazione nelle principali aziende del panorama italiano. Ha conseguito nel 2012 il “7 Domain Expertice” di MG Taylor Corporation- Walue Web per la gestione collaborativa dei gruppi di lavoro. Negli ultimi anni ha realizzato numerosi laboratori nelle scuole d’infanzia, primarie e secondarie di 1° grado sull’espressione della creatività e sviluppo delle capacità di co-working nei bambini.

 

Copyright 2014