CONFERENZA INTERNAZIONALE 

“ Mental Health: sfide globali del XXI secolo”

 

 

L’Organizzazione Mondiale della Sanità rileva come i disturbi mentali e comportamentali siano estremamente comuni a livello globale, stimando che ne sia coinvolto, se si considera anche chi inizia a soffrirne in età avanzata, il 25% della popolazione mondiale. Tali stime sono destinate a crescere in considerazione da una parte del peggioramento della situazione socio economica di molti paesi e dall’altra dal crescente invecchiamento della popolazione. 

Pertanto, nella comunità scientifica, è sempre più sentita l’esigenza di ottimizzare gli sforzi mettendo a sistema e condividendo le esperienze dei singoli paesi e le migliori prassi su questo tema.

Proprio in quest’ottica la conferenza “Mental Health Care: sfide globali del XXI secolo” -organizzata da IAPM- Interregional Academy of Personnel Management (Ukraine), in collaborazione con la rete NDSAN e numerosi altri enti da tutto il mondo- intende focalizzare l'attenzione dei ricercatori mondiali sul tema, avendo anche una particolare attenzione ai paesi in via di sviluppo, così da affrontare il tema della salute mentale in un’ottica globale.

La conferenza tratterà delle possibili specifiche soluzioni per la cura della salute mentale in un ottica multidisciplinare e multiculturale; si discuterà inoltre sulla possibile creazione di una piattaforma per lo scambio di idee, la costruzione di reti a livello accademico e lo sviluppo di future collaborazioni tra i ricercatori. 

Per ulteriori informazioni e per il programma completo visionare il sito web della Conferenza. 

 

 

Nel form sottostante vi sarà possibile scaricare gli atti e contributi del Convegno:

 


 

 

 

Foto dalla Conferenza

 

        

 

 

Copyright 2014