Cerca

IL PARCO DELLE EMOZIONI



PRESENTAZIONE



La cooperativa Fede in Azione è lieta di presentare il progetto

“IL PARCO DELLE EMOZIONI”

che si svolgerà presso il Parco degli Eroi in via Degli Eroi di Cefalonia, 53 – 00128 Roma – Spinaceto rivolto a 30 minori dell’età di 6 -11 anni, il quale prevede un centro estivo nei giorni 1,2,3-6,7,8,9,10, settembre p.v. dalle 8:30 alle 16:30 e 13,14 settembre p.v. dalle 16:00 – alle 18:00.


àObiettivo generale del progetto: promuovere la socialità e la relazionalità tra i bambini di età compresa tra i 6 e gli 11 anni, dopo l’emergenza Covid-19.

Anche se i bambini sono stati mediamente molto meno contagiati dal Covid-19 rispetto agli adulti, non si può certo affermare che la pandemia non abbia fortemente impattato su di loro. I bambini hanno infatti vissuto le stesse esperienze delle loro famiglie che - unite al fatto che hanno dovuto interrompere improvvisamente la scuola e hanno dovuto cambiare la loro routine quotidiana - hanno impattato e impatteranno sulla loro salute, soprattutto mentale.

Il progetto IL PARCO DELLE EMOZIONI vuole contribuire allo sviluppo delle potenzialità intellettuali, emotive, sociali e delle abilità artistiche di 30 bambini di età compresa tra i 6 e gli 11 anni residenti a Roma - in particolare del IX MUNICIPIO, attraverso uno specifico percorso da svolgere all’aria aperta - che ha disposizione ampi spazi per garantire il rispetto delle norme di sicurezza sul distanziamento sociale - e che si basa sull’educazione non formale e informale, progettata per favorire lo sviluppo emozionale personale e sociale.

è Durata: dal 1 al 14 Settembre 2021

è Pranzo al sacco: a cura dei genitori

è Dove: presso il Parco degli Eroi in viale Eroi di Cefalonia, 47 Roma.

è Attività: I bambini potranno imparare direttamente sul campo, con un approccio esperienziale dove si sviluppano, insieme agli altri, conoscenze e competenze, in una relazione “orizzontale”, e riscoprire il valore della socializzazione e l’importanza della relazione.


Le attività che sono proposte riguardano diversi campi:

1. Lettura animata, per sviluppare abilità cognitive come la memoria, il linguaggio, la capacità di astrazione e l’immaginazione per non fermarsi all’ascolto del testo ma all’interpretazione del testo e dei personaggi per dare vita alla storia creando emozioni.

2. Espressione creativa, attraverso il gioco del teatro, per favorire l’empatia e rafforzare autostima, l’apertura mentale e le doti relazionali ma anche per acquisire la capacità di orientarsi nello spazio assieme al gruppo dei pari esprimendo le proprie idee e le proprie emozioni nel rispetto del gruppo per lo sviluppo della propria personalità.

3. Cantare giocando, il laboratorio si prefigge di avvicinare i bambini alla musica attraverso il canto ovvero alla produzione di suoni per favorire lo sviluppo sensoriale e vocale ma anche imparare attraverso il canto ad esprimere e gestire le emozioni.

4. Laboratorio sonoro, ovvero attività propedeutica musicale, che prevede l’ascolto il gioco, la scoperta degli strumenti musicali ovvero la scoperta della musica in senso ampio in un cotesto ludico non giudicante.

5. Attività psicomotoria, attraverso la quale i bambini imparano a conoscere il proprio corpo a gestire molteplici movimenti accompagnati dalla musica per renderli armoniosi. In tal modo non solo si esegue un’attività di esercizio fisico ma si stimola l’orecchio musicale.

6. Laboratorio di inglese in musica, per insegnare la lingua attraverso le canzoni, musica e giochi

7. Attività ludico espressive, attraverso molteplici giochi di gruppo i bambini potranno esprimersi, sviluppare un sano senso di competizione di coesione nel gruppo ma soprattutto divertirsi ed emozionarsi in maniera sana e costruttiva.

8. Body percussion e ritmica, per favorire la coordinazione, l’ascolto e il movimento sperimentando l’emozione di usare il proprio corpo come strumento musicale.

9. Laboratorio Emozionale, per elaborare e superare gli effetti provocati dal covid ed imparare a rispettare le misure di sicurezza senza essere aggravati e influenzati nelle relazioni.

10. Attività di logopedia e di supporto ai minori con BES e DSA

I laboratori e le attività sono progettati e pensati per sviluppare nei bambini specifiche capacità e abilità, grazie anche alla presenza di educatori e professionisti specializzati.

Uno staff di ben 4 tutor sarà di supporto ai professionisti nel coordinare e supervisionare i minori.


A tutti i bambini saranno garantite le bevande e le merende della mattina e del pomeriggio LA PARTECIPAZIONE È COMPLETAMENTE GRATUITA.


Per maggiori informazioni e per la procedura di iscrizione contattare Alessandro De Angelis Tel 393-7105331


13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti